itenfr

Diamante

Lunedì, 21 Marzo 2016 11:44 Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

Diamante è un'altra perla del Tirreno, situata nella Riviera dei Cedri. Qui bisogna venire quando non è altissima stagione. Quando la città si concede con i suoi murales che ne hanno caratterizzato dal 1981 l'immagine, grazie all'idea del pittore Nani Razzetti, per la quale in quello stesso anno, Diamante ospitò 83 pittori che dipinsero i suoi muri. Essere in vacanza qui, significa abbandonarsi al suo limpido e fresco mare che ti ritempra, godere dei suoi sapori forti, come i tipici peperoncini che accompagnano i piatti locali. I'appetito qui si appaga con del freschissimo pesce, ottima la frittura, ma anche i formaggi e i meravigliosi pomodori, anche secchi. Diamante è l'occasione giusta  per vedere  posti vicini che meritano la visita. Come la Sila, la parte montuosa della Calabria, o Maratea con il suo Cristo Redentore. La spiaggia di Diamante è tendenzialmente ghiaiosa e bianca, regalando luminosità alla costa. L'isola di Cirella sorge davanti all'omonima frazione di Diamante, è ammantata di fitta vegetazione e in primavera diviene tripudio di fiori. Anche qui a Diamante la natura si mostra nel suo lato migliore, attraendo ogni anno tantissimi visitatori, che scelgono di prenotare in hotel, bed and breakfast o residence già mesi prima dell'arrivo dell'estate, assicurandosi bellissimi bagni calabres.

Chiara de Gregorio

Dormire a Diamante

 

Letto 288 volte Ultima modifica il Lunedì, 21 Marzo 2016 11:50
Altro in questa categoria: « Tropea Taormina »