itenfr

Scanno

Giovedì, 17 Marzo 2016 19:07 Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)

Li dove si scorge un lago a forma di cuore circondato da montagne che in quel lago riflettono la loro immagine imponente, un po' più su ecco il paesino di Scanno, gioiellino d'Abruzzo. È un inerpicarsi di viottoli di pietra. Un susseguirsi di botteghe. Qui le vecchiette sono solite indossare i tipici vestiti del paese. Anche Scanno appartiene alla mia testa oltre che al mio cuore. E'stato il luogo che scelsi quando, alle elementari, ognuno di noi alunni scrisse un racconto, io lo ambientai a Scanno e poi uscì il nostro libro. Ricordo la gioia che esprimevo quando veniva a nevicare, ricordo le discese in slittino che avrei voluto non finissero mai lassù al Passo Godi. È qui che consiglio una sosta culinaria allo "Scoiattolo" tipico rifugio montanaro. Scanno e'anche quel bar sulla via principale che vende liquirizia di ogni forma. E'arrosticini e magia.

È il calore di un camino scoppiettante e il suo odore che si diffonde per tutto il paese. Scanno conserva le immagini di un altro lato della mia infanzia ed io ne conservo intatto quel ricordo. Mi piace tornare a Scanno per crearmi nuovi e bellissimi ricordi. Un ultimo consiglio, quando siete di passaggio qui, andate a cena allo sgabello, non ve ne pentirete.

Chiara de Gregorio

Dormire a Scanno Inserisci struttura alberghiera

Letto 357 volte Ultima modifica il Venerdì, 18 Marzo 2016 17:07
Altro in questa categoria: « Procida Gargano »