Museo Geopaleontologico del Castello Ducale a Palena Abruzzo

(1 Vota)

Le sale del Museo Geopaleontologico sono ospitate all'ultimo piano del Castello Ducale, sorto nel!' XI secolo e in seguito modificato. L'allestimento è costituito da tre sezioni: la "Sala della Conoscenza", la "Sala dell'Aventino", le "Sale Falena". Nella prima sono illustrati didatticamente la storia e gli aspetti generali della Geologia, della Petrografia e della Paleontologia, secondo una lettura integrata della Terra e della Biosfera e della loro evoluzione. Nel settore dedicato ai grandi mammiferi del Quaternario sono esposte una zanna e la mandibola di un Mammuthus meridionalis, esemplare rinvenuto a Giuliano Teatino. La "Sala Aventino", dedicata al territorio, illustra la storia geologica e gli aspetti paleoambientali e paleontologici del Monte Porrara, della Maiella meridionale, dei Monti Pizzi e del paesaggio collinare inciso dal Fiume Aventino. Nelle "Sale Falena" sono esposti e illustrati gli importanti ed affascinati reperti paleontologici della "Collezione Di Carlo" recuperati presso il giacimento di Capo di Fiume: resti vegetali, pesci, molluschi, echinidi, crostacei, piume di uccelli e un piccolo mammifero lagomorfo, il prolago. Nel settore "Geologiocando" i più piccoli, attraverso esperienze ludiche, possono scoprire processi e fenomeni geologici.

Indirizzo: Castello Ducale, 1, 66017 Palena CH